Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Utenti Online

12 utente(i) online (1 utente(i) in Articoli)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 12

Altro...

Nuovi Utenti

astarnato 11/3/2014
Bi84 27/1/2014
Pepe84 23/1/2014

Mappa comparti

Mappa Comparti
TorrinoMezzocammino

Mappa Scuole

Mappa Scuole
TorrinoMezzocammino
Articoli :: Generale

Oneri Consortili


Chiarimenti dal Presidente del CUTM Dr. Nicastro
Pubblico quì, una mail ricevuta dal Dr. Nicastro su nostra richiesta, sugli Oneri Consortili vigenti nel Comprensorio Torrino Mezzocammino.

Caro Ritis,
pur oberato da improcrastinabili impegni di lavoro rispondo volentieri alla Sua lettera ed ai quesiti che pone in essa.
Ancora una volta però non posso fare a meno di precisare che sotto il profilo formale il mio ruolo di Presidente del Consorzio e quello del Consorzio stesso non prevedono la possibilità di intervenire nelle decisioni dei singoli proprietari e costruttori per quanto riguarda i rapporti con gli acquirenti delle unità immobiliari e pertanto non posso che risponderLe nel seguente modo:
il Consorzio, a norma di Statuto e della Convenzione Urbanistica stipulata con il Comune di Roma, deve fare osservare l’obbligo di tutti i proprietari a contribuire alle spese di urbanizzazione.
Tutti i proprietari dei terreni edificabili che fanno parte del Consorzio sono bene a conoscenza sia dell’obbligo che degli importi, che vengono loro comunicati ed approvati in sede di assemblea, così come è a loro conoscenza che si tratta di oneri a scomputo e non.
È esperienza comune che tali oneri rientrino nei costi di costruzione.
Personalmente non ho fatto mai venire meno il mio intervento presso i consorziati per sollecitarli ad attenersi a regole condivise, cosa che sto continuando a fare anche per quanto riguarda le questioni da Lei sollevate, ma ciò nei limiti suddetti.
Per quanto attiene le altre questioni, posso solo confermare che il Consorzio, per quanto riguarda gli obblighi assunti nei confronti dell’Amministrazione Comunale e dei consorziati, ha provveduto a svolgere tutti gli adempimenti con le modalità e la tempestività prescritta e addirittura in anticipo sui tempi, infatti la Convenzione Urbanistica, stipulata con il Comune di Roma in data 18 settembre 2002, prevede la sua attuazione nell’arco di 10 anni, con scadenza pertanto al 18 settembre 2012.
Allo stato attuale il Consorzio ha quasi totalmente terminato le OO.UU. primarie, mancano solo le opere di rifinitura che non possono essere realizzate a causa della presenza dei numerosi cantieri, mentre sono in corso di realizzazione le OO.UU. secondarie (ad esempio: scuole, pista ciclabile e verde pubblico attrezzato).
Anche per tali opere in corso e da realizzare, che sono ovviamente a carico dei consorziati, non posso entrare nel merito, circa i rapporti privati tra i costruttori e i, come da lei definiti, “neoproprietari”.
Per ciò che riguarda la gestione delle parti destinate a verde ho già fornito tutte le delucidazioni in una mia precedente intervista e ribadisco che le spese non graveranno sui consorziati.
Per i pannelli fonoassorbenti credo che ci sia un equivoco di fondo: “il Consorzio non dispone di risorse destinate alle OO.UU. secondarie”, ma si tratta di somme residue della Convenzione a disposizione dell’Amministrazione per eventuali conguagli, che comunque il Consorzio ha garantito con polizza fidejussoria e che possono essere utilizzate per ulteriori opere.
Concludendo assicuro che avrà sempre la mia disponibilità per ogni chiarimento consentito e che rientri nei poteri che mi sono stati conferiti, in quanto comprendo benissimo le preoccupazioni di chi, con i sacrifici di una vita e forse più, stà comperandosi la casa probabilmente della sua vita.
Con simpatia.
Maurizio Nicastro


Ringrazio il Presidente del Consorzio Unitario Torrino Mezzocammino Dr. Nicastro per la sua continua e cortese disponibilità.
<< 4° Intervista al Presidente del Consorzio Unitario Torrino Mezzocammino La casa con il bollino >>
API: Toolkit PM Email PDF Bookmark Print | RSS | RDF | ATOM
Copyright© ritis
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.